Area "Ex Montefibre"

Ivrea (TO)

1/2

Parco Dora Baltea è il grande progetto di riqualificazione urbana e valorizzazione di una zona ex industriale (Montefibre) nel centro urbano di Ivrea. Per la centralità e la vastità dell'intervento si tratta di un progetto di estrema importanza per la città, pronta in un futuro prossimo a riappropriarsi di un'area da anni abbandonata, destinata a diventare il cuore pulsante della mobilità, dei servizi e delle tecnologie avanzate. La proposta urbanistica vuole essere il luogo di convergenza del centro storico, dei quartieri olivettiani e delle più recenti perifierie: un insediamento che compone, all'interno di un grande parco verde, un mix di funzioni capace di assolvere pienamente al ruolo di nuovo cuore urbanistico di Ivrea. Parco Dora Baltea è un insediamento capace di fornire una pluralità di servizi al suo interno ma, allo stesso tempo, è concepito per essere perfettamente integrata con il complesso dell' ambiente urbano circostante. L'integrazione avviene prima di tutto tramite le reti stradali, la ferrovia e le autolinee che fanno dell'area di progetto un cardine dei loro percorsi. Uno dei punti di forza di questo nuovo polo urbanistico è la dotazione di infrastrutture che abbracciano e sorreggono l'assetto funzionale generale, garantendo la qualità dei servizi per chi nella città vi risiede, vi opera o ne è ospite occasionale. Il complesso ospita un parco urbano, un parco commerciale e un business park adibito ad attività produttive e di servizi, oltre a nuovi insediamenti residenziali, commerciali e terziari. Il piano di intervento urbanistico ha anche individuato nel sistema del verde il cardine principale dell'intero progetto.
L'area a verde è organizzata in un grande spazio pubblico centrale a cui fanno da corollario i giardini privati e un grande giardino fluviale che si sviluppasulle rive della Dora Baltea, per una superficie complessiva di oltre due ettari. Il Parco si estende su una superficie di quasi 60 ettari, all'interno dei quali si inseriscono le nuove zone residenziali, commerciali, di sevizi e terziarie. L'estensione e la qualità del verde progettato identificano un grande polmone verde, dove poter praticare sport, incontrare persone, passeggiare o vivere un'esperienza a contatto con la natura. Il Parco si caratterizza come un grande spazio collettivo che traccia il paesaggio e le pratiche sociali della Città, con un eccezionale spazio verde: un grande sistema ambientale che vanterà un patrimonio di oltre 1.000 alberature. Alla viabilità pedonale è stata riservata un'attenzione di primo piano nella redazione del progetto, garantendo comunque una corretta circolazione automobilistica grazie alla progettazione di una rete stradale non invasiva degli ambienti pedonali. Tutti i fabbricati si strutturano attorno ad uno spazio interamente dedicato a zona ciclopedonale, con valorizzazione delle aree tramite spazi attrezzati e adeguato arredo urbano.

2002

ANNO

LUOGO

 Ivrea (TO)

COMMITTENZA

Parco Dora Baltea S.p.A.

INCARICO

Studio di fattibilità per la riqualificazione dell’area “Ex Montefibre”

Arch. F. Vallero, Arch. S.Trucco, Arch. P. Tagliabue, Arch. G.Spinelli​, Arch. A. Bruno

PROGETTISTI

IMPORTO

€​ 100.000.000