1/7

"Ex Montefibre"​- Residenze A e B

Ivrea (TO)

Il progetto prevede sostanzialmente la realizzazione di due fabbricati residenziali costituiti da 25 alloggi ciascuno per una superficie utile lorda totale di 5000 mq. e la realizzazione di 48 box auto al piano interrato, oltre ai locali tecnici ed alle cantine accessorie agli alloggi.
I piani attici sono previsti su tutti gli edifici residenziali  e sui terrazzi dei piani attici sono previste sistemazioni a verde con vasi o fioriere che ospitino tappezzanti, fiori e rampicanti, corredate da pergolati in legno. La composizione architettonica degli edifici è stata studiata in modo approfondito per coniugare la tradizione razionalista della matrice “olivettiana” con la più antica tradizione locale di origine rurale ed urbana sulle sponde della Dora Baltea. In tal modo la contaminazione delle due matrici confrontata con le disposizioni della più recente normativa in materia sismica, energetica ed acustica, ha condotto a delineare una proposta che, sull’impianto stereometrico della razionalità, innesta la variabilità compositiva dei loggiati ed il calore di materiali tradizionali, più consoni ad un gusto locale dell’abitare. Lo sviluppo tecnologico ha fatto il resto, contribuendo a sviluppare impieghi dei materiali della tradizione che garantiscono elevate prestazioni in campo acustico ed energetico con componenti che contribuiscono in modo attivo e passivo al contenimento dei consumi ed al soddisfacimento di tutti i requisiti di legge. Le fronti sono rifinite in maniera coordinata ed omogenea per tutto lo sviluppo. I rivestimenti delle pareti ventilate sono realizzati in formelle di laterizio. I rivestimenti metallici per scossaline, copertine, pilastri, loggiati, coperture, ecc. sono previsti in lamiera di metallo preverniciato. I pergolati sono realizzati con travette in legno trattate per esterni. I serramenti si prevedono in legno con vetrate basso-emissive. I parapetti di terrazzi, balconi e logge sono di tipo trasparente, listellare in metallo; i parapetti di alcune logge sono realizzati con vetri di sicurezza.
Gli sfondati dei loggiati sono previsti del tipo a cappotto intonacato. Le pareti esterne degli attici sono del tipo a cappotto con finitura ad intonaco.

ANNO

2008

 Ivrea (TO)

LUOGO

COMMITTENZA

INCARICO

Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva

Arch. F. Vallero, Arch. S.Trucco, Arch. P. Tagliabue, Arch. G.Spinelli​, Arch. A. Bruno

PROGETTISTI

IMPORTO

€​ 10.000.000