Schizzi e ragionamenti progettuali

1/46

Our design experience is a working progress of ideas, experiences, criticisms and proposal, in order to develop a constant upgrade both on the conceptual and technical level. Sketches are the best memories to have, at the end of the project, all its different phases.

 

Regarding his sketches Giuliano Spinelli  says:


Se la notazione grafica in architettura, come emerge da lunghi anni di tenace artigianato, non è un semplice atto tecnico, ma è al contrario un processo cognitivo, continuamente sospeso sul filo che connette l'astrazione, la comunicazione e l'espressione, vale allora la pena di salvarla dagli archivi e di mantenerla disponibile a tutti gli sviluppi che le idee vive hanno. E ancora più vitale è il pensiero grafico quando rappresenta l'origine, le linee attuative, le implicazioni tecniche di un'idea di architettura, quando quest'ultima non è ancora compiuta e cristallizzata in una rappresentazione definitiva che ne decreti il termine. In tal senso, lo ”schizzo”, il ”concept”, lo “spaccato” sono ben altro che un mezzo di comunicazione tecnica: costituiscono infatti un veicolo di razionalità e assieme di emozioni, tra le esperienze personali e quelle condivise. Ciò rende riutilizzabile indefinitamente questa fase del pensiero grafico, che grazie a sviluppi, raffronti, variazioni, affermazioni o negazioni di idee precedenti è un formidabile strumento di elaborazione e di collaborazione interdisciplinare”.